• Assistenza dentistica e pronto soccorso odontoiatrico
  • gestione emergenze dentali Piacenza
Barbieri Nicola, Salvatore Mazzara e Andrea Contini
Andrea Contini, Salvatore Mazzara
platea

 

Nella consueta cornice dell' auditorium "il Samaritano” di via Giordani, ospiti della Caritas Diocesana, si è svolta l' assemblea provinciale 2017 della nostra associazione.

Il presidente dott. Salvatore Mazzara ha illustrato alla platea dei numerosi soci presenti le attività culturali e sindacali svolte con profitto nell' anno passato e delineato il programma 2017 con particolare riferimento ai temi che contraddistinguono i valori di ANDI: tutela della libera professione e salvaguardia della salute orale della popolazione, temi oggi più che mai ancora più intimamente legati ed interconnessi vista le sempre più arrembante presenza di catene odontoiatriche, franchising e altre forme d’ impresa che alla ricerca della salute della bocca dei cittadini affiancano e purtroppo alle volte antepongono la ricerca di un guadagno tanto veloce quanto meramente speculativo.

Il crescente sviluppo della sanità intermediata, del terzo pagante, la necessità (o convenienza, per il datore di lavoro) d’ inserire varie tipologie di welfare ai lavoratori dipendenti attraverso piani di prevenzione e cura, il ruolo che stanno assumendo fondi ed assicurazioni nel fornire supporto ai cittadini in materia medica e dentistica nello specifico ha introdotto la seconda parte della serata.

Il presidente di Rete ANDI, dottor Andrea Giovanni Contini della sezione di Oristano, ha presentato quello che ad oggi è uno dei progetti più ambiziosi della nostra associazione: RETE ANDI e FAS, fondazione ANDI salute quale titolare di un fondo di assistenza sanitaria integrativa. Il progetto di RETE ANDI è già operativo ed i soci possono iscriversi gratuitamente sin da ora cogliendo così una importante possibilità di sviluppo ed arricchendo la già ampia gamma di servizi offerti ai propri pazienti, il tutto sotto l' egida di ANDI, a garanzia a tutela di dentisti e cittadini. Il fondo di assistenza sanitaria integrativa si pone come una valida offerta sia per i pazienti singoli che desiderassero sottoscrivere in proprio una copertura per le spese dentistiche, sia per i lavoratori dipendenti che al momento del rinnovo del contratto di lavoro possono vedersi riconosciute importanti voci di prestazioni odontoiatriche quale forma di welfare.

La presenza diretta di ANDI in questo settore è da vedersi quale vantaggio per il dentista socio ANDI ed affiliato a RETE ANDI che potrà continuare ad esercitare la professione in piena autonomia , sia per i cittadini, che potranno continuare a rivolgersi al proprio dentista di fiducia (purchè facente parte di RETE ANDI) godendo di servizi e sgravi fiscali.

La serata si è conclusa con il saluto del Presidente alla platea dei colleghi presenti ed un caloroso ringraziamento al dottor Contini per la disponibilità a presentare in prima persona un tema così importante, ricordando al contempo che i diversi organi informativi di ANDI (segreterie provinciali, newsletter, sito internet) sono a piena disposizione di chi desiderasse ulteriori delucidazioni.

 

 

Nelle immagini della serata: dott. Barbieri Nicola, dott. Mazzara Salvatore, dott. Contini Andrea e la platea dei soci presenti.

A.N.D.I. ASSOCIAZIONE NAZIONALE DENTISTI ITALIANI | 27, Via S. Marco - 29121 Piacenza (PC) - Italia | P.I. 80010990333 | Tel. +39 0523 388401   - Cell. +39 348 7433343 | segreteria@andipc.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy